0057: negoziante

dicembre 11, 2006

Eh sì, stavolta me la sono presa con un negoziante: un signore sui cinquanta anni, ben vestito, molto attraente.

Il tipo manda avanti un negozio di vestiti molto carini, e ad essere sincera ero entrata proprio per quelli… poi mi sono ritrovata inondata dalle avances (si scrive così?) del signore, e ho “contrattaccato” con una richiesta di 200 euro: subito accettata. Ha tirato giù la serranda (tanto erano le 19), e ha cominciato a… leccarmela.
Non mi era mai capitato un approccio così.  Ho preteso i soldi, dato che non me li aveva ancora dati: li prende dalla cassa, e me li mette in mano… poi continua a leccarmi (avrà letto l’ultimo commento del post precedente? :-P).

Poi si alza, e mi abbasso io. Lo slaccio, e… wow, un coso enorme. Direi 25 centimetri. Non me lo aspettavo, da un “vegliardo” come questo. Comincio calorosamente il mio lavoretto, e lui con molta delicatezza, e parole gentili, mi lascia fare. Mi sta piacendo, devo dire.

I minuti scorrono tra mille fantasie erotiche, e alla fine sento che si irrigidisce tutto il suo corpo… amen, niente preservativo nemmeno stavolta. Mi inonda, letteralmente… sporcandomi anche la camicia. Beh, già che ci sono… lo lascio fare. La schizzata è copiosa, e calda. Ups, sembra non finire mai. Quando si placa il getto, lo riprendo in bocca e lo succhio per un altro minuto abbondante. Lui è felicissimo, e mi coccola.

Si scusa per il pasticcio, e mi regala una camicia ed un maglione, che infilo subito. Si offre di buttare la mia camicia, ma preferisco tenerla io… meglio non fidarsi, comunque.

Lo saluto in fretta, e scappo con un po’ di ansia. Non so perchè, ma forse non sono abituata a farmi piacere il mio lavoro. Ma di certo, questo signore rimarrà una rara eccezione. I maschi più giovani sono dei grandi maleducati e pervertiti, e vedono troppi film porno. E’ quello che li rovina, oltre al resto. No?

0057: Negoziante, ingoio, venticinque centimetri, 11 dicembre 2006.

6 Risposte to “0057: negoziante”

  1. Ricky Says:

    Forte sto blog! Non riesco ancora a capire se sia una pura opera di fantasia oppure attinga alla vita vissuta, oppure una via di mezzo, ma poco importa: è intrigante!
    Grazie Guru che me l’hai fatto conoscere!

  2. CoitoErgoSum Says:

    Effettivamente, credo che il problema principale dei giovani d’oggi sia che circola troppa topa oltre che troppo porno in giro. Continua così

  3. CoitoErgoSum Says:

    dimenticavo…. ti linko

  4. Joe Tempesta Says:

    Non è colpa del porno, è colpa del fatto che non ci viene più insegnata l’educazione e il rispetto incondizionato.

  5. Silvio Says:

    Beh, si capisce che è tutto finto.


  6. beata emancipazione femminile…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: