0003. Sconosciuto.

ottobre 5, 2006

Sono le 1:22, sono appena tornata.

I disturbi del ciclo mi sono passati definitivamente alle 19. Forse mi riprendono domattina, ma poco importa.

Auto: 50 chilometri verso est. Ho dimenticato di dire che da un mese vivo a Milano (per poco tempo, spero). Locale a metà tra i pub e la disco. Non male. Bella musica.

Primo tentativo: fallito. Giovane sui 30 anni, molto bello e ben vestito, ma probabilmente un disastro con le donne. Impacciato. Qualche minuto di chatting, poi gli faccio la proposta ma non attacca. Se ne va quasi impaurito. Mi ha scambiato per una con tante malattie. Per fortuna non ne ho nessuna.

Secondo tentativo: fallito. Sui 35, bruttino ma con uno sguardo magnetico. Quasi un quarto d’ora di chiacchiere, mi stavo quasi affezionando. Avrebbe voluto, ma non aveva i soldi. Era solo, li avrebbe anche chiesti a qualcuno se avesse potuto. Sembrava più danaroso.

Terzo tentativo: bingo. Forse 40 anni, bassino, qualche chilo di troppo. Ben vestito, sembra un completo Armani. Belle scarpe, le ultime Prada. Cintura in tinta, il che è raro.
“Ciao tesoro”
“Ehi, ciao cara. Come ti chiami?”
“Il mio nome è segreto. Tu cosa fai da queste parti?”
“Cerco la mia anima gemella”.
Andiamo bene.
Altri minuti di parole inutili. 150. Accetta. Propone la macchina, provo a fidarmi. Azzeccato: ha un Mercedes ML, coi vetri oscurati. Saliamo, fa per accendere ma lo blocco. Come? Dicendo semplicemente:
“No, non partire. Facciamolo qui, non  posso  attendere.”
Si eccita come un bambino, facendo per tirarsi giù i pantaloni.
“Calma, stallone. Voglio prima stuzzicarti un po’.”
Qualche carezza, qualche parola sudicia, e alla fine lo aiuto a spogliarsi. Ha un bel mastino.
Mi chino su di lui e comincio il lavoro.
Come tutti, mi prende subito la testa stringendomi i capelli. Volete dominarmi, vero? Eccovi accontentati. Sono vostra.

Passano centinaia di secondi, e lo porto al culmine. Comincia a dirmi che devo ingoiare, e io rigiro la frittata: “Mi va di assaggiare la fragola. E’ buonissima. Aspetta.”
Ne prendo uno, ma non è alla fragola (li ho finiti), è alla ciliegia. Poco male, tanto non se ne accorge.
Glielo metto senza tante storie. Continuo il lavoro, massaggiando bene i testicoli. Lo aiuto con qualche parola fantasiosa. Mi prende la testa con forza, e me lo spinge parecchio in dentro, quasi in gola. Basta un semplice trucco per non avere la sensazione di vomito. Un po’ come chi ingoia una spada. Il suo è grande, e anche bello a vedersi.
Continuo per qualche altro secondo ancora, e alla fine viene, senza voce ma con respiri pesanti. Dura poco, e poco liquido, lo vedo dalla piccola sacca in cima.
Sorrido come una perfetta P, aggiungendo qualche parola come un tocco finale d’artista.
Gli è piaciuto.
“Mi aspetti qui per qualche minuto? Devo andare in bagno.”
“Sì, certo. Ti aspetto.”
Sogna.
Mi allontano, e raggiungo la macchina in fondo al parcheggio. Riparto. Mezzanotte. Anche questa è fatta.

Uff, sono stanca. Il ciclo mi ha stranito un po’, oggi, e mi ha spossata. Il viaggio di ritorno non è semplice, mi sono persa per qualche minuto. Fortuna il GPS.
Arrivo a casa. Mi strucco, ripongo i vestiti. Mi lavo i denti, e aggiungo un disinfettante orale, non si sa mai.

0003: Sconosciuto, Ciliegia, 20 centimetri, 4 ottobre 2006.

3 Risposte to “0003. Sconosciuto.”

  1. maskione Says:

    Anche questa descrizione non è male! :-)
    Un bacio anche a te (non posso sempre e solo riceverli!).
    MSK

  2. Paolo Says:

    meno male che sono cose che capitano ciclicamente…

  3. unoalgiorno Says:

    Paolo, non ho capito cosa intendi…
    MSK, grazie del bacio :-)


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: